Politica Integrata Aziendale

POLITICA INTEGRATA AZIENDALE PER LA QUALITA’, L’AMBIENTE E LA SICUREZZA

Sviluppo e Progresso Ambiente S.r.l. ha sviluppato un Sistema Integrato di Gestione per la Qualità l’Ambiente e la Sicurezza in linea con:

  • UNI ENI ISO 14001:2015 (Ambiente)
  • UNI EN ISO 9001:2015 (Qualità)
  • BS OHSAS 18001:2007 (Salute e Sicurezza)

Sviluppo e Progresso Ambiente S.r.l. è fortemente impegnata nel pieno soddisfacimento di Clienti, Fornitori, Lavoratori e nel rispetto della normativa vigente in termini di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e di rispetto dell’ambiente

La Qualità del servizio, ottenuto da Sviluppo e Progresso Ambiente S.r.l. attraverso un impegno costante in ogni fase del processo aziendale, è ritenuta dalla Direzione come la chiave per raggiungere posizioni di preminenza sul mercato.

La Direzione si impegna a rispettare le leggi ambientali e della sicurezza nei luoghi di lavoro e a ricercare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni aziendali attraverso il monitoraggio costante dei propri aspetti ambientali diretti e indiretti.

A fondamento del Sistema la Direzione Generale pone i seguenti principi:

  • impegnarsi direttamente nello sviluppo del Sistema Qualità, Ambiente e Sicurezza, in particolare attraverso obiettivi annuali di miglioramento misurabili;
  • garantire e monitorare la soddisfazione dei clienti e fornire a loro servizi conformi ai requisiti richiesti;
  • coinvolgere pienamente tutte le persone che lavorano nell’interesse di Sviluppo e Progresso Ambiente S.r.l. e fornire consapevolezza sull’influenza che il proprio operato ha sulla qualità dei servizi forniti, e sugli aspetti ambientali significativi ed ai rischi per la salute e la sicurezza legati all’attività lavorativa;
  • impegno alla prevenzione di incidenti e infortuni e malattie professionali a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori aziendali;
  • impegnarsi a garantire la partecipazione e la consultazione di tutti i lavoratori presenti in merito a tematiche di tutela della salute e sicurezza;
  • Predisposizione di misure per garantire che i fornitori/appaltatori che operano per conto dell’impresa applichino norme ambientali e di sicurezza rispettando le procedure aziendali;
  • improntare il rapporto con i Clienti sulla massima collaborazione possibile;
  • informare clienti, fornitori, collettività e le autorità riguardo al proprio quadro ambientale e salute e sicurezza;
  • massimizzare il recupero delle terre in lavorazione cercando sempre nuove soluzioni tecnologicamente avanzate;
  • valutare in anticipo gli impatti ambientali e le implicazioni per la tutela della salute e della sicurezza per i lavoratori legate alle nuove attività e ai nuovi processi;
  • implementare, ove possibile, le tecnologie applicate che offrano una maggior riduzione dell’impatto ambientale, nel contenimento degli odori dal proprio impianto di trattamento e che offrano una maggiore tutela salute e sicurezza;
  • monitorare e ridurre, ove possibile, gli impatti ambientali prodotti dalle attività di trattamento e stoccaggio delle terre mediante il proprio impianto;
  • monitorare e ridurre ove possibile i propri consumi di energia elettrica;
  • contenere e ridurre le emissioni in atmosfera verso l’ambiente esterno;
  • verificare periodicamente il Sistema di Gestione con l’analisi delle non conformità riscontrate;
  • verificare, analizzare ed indagare i near misses eventualmente intercorsi al fine di realizzare azioni in ottica di miglioramento continuo;
  • garantire le comunicazioni interne ed esterne per instaurare rapporti diretti con i lavoratori, i clienti ed in generale con il pubblico;
  • assicurare la cooperazione con le autorità pubbliche e gli enti di controllo;
  • prevenire e gestire tempestivamente qualsiasi tipo di incidente ambientale attraverso l’applicazione di procedure di prevenzione e intervento.