Politica Integrata Aziendale

POLITICA INTEGRATA AZIENDALE PER LA QUALITA’, L’AMBIENTE E LA SICUREZZA

Sviluppo e Progresso Ambiente S.r.l. ha sviluppato un Sistema Integrato di Gestione per la Qualità l’Ambiente e la Sicurezza in linea con:

  • UNI ENI ISO 14001:2015 (Ambiente)
  • UNI EN ISO 9001:2015 (Qualità)
  • UNI EN ISO 45001:2018 (Salute e Sicurezza)

La Direzione Generale dell’azienda Sviluppo e Progresso Ambiente S.r.l. dichiara i propri intendimenti a operare secondo un Sistema di Gestione Integrato comprendente Qualità, Ambiente e Sicurezza. A tal fine, si ritiene fondamentale il miglioramento continuo dei processi di gestione interni, operando secondo le modalità previste dal sistema di gestione integrato qualità ambiente e salute e sicurezza sul lavoro secondo le norme UNI ISO 9001:2015, ISO 14001:2015 e ISO 45001:2018; tale Sistema e i suoi risultati sono considerati come parte integrante della gestione aziendale.

La Direzione per dimostrare la sua leadership e il suo impegno nei riguardi del proprio SGI, garantisce il raggiungimento dei propri risultati all’interno del SGI, si assicura che siano disponibili le risorse necessarie, comunica l’importanza di una gestione della qualità, dell’ambiente e della sicurezza efficace, sostenendo le persone affinchè contribuiscano all’efficacia del SGI.

La Direzione considera prioritaria la diffusione della cultura della qualità, del rispetto e tutela dell’ambiente e dell’attenzione alla salute e sicurezza sul lavoro, per la crescita dell’azienda e di tutte le parti interessate con cui essa interagisce direttamente o indirettamente.

La Qualità del servizio, ottenuto da Sviluppo e Progresso Ambiente S.r.l. attraverso un impegno costante in ogni fase del processo aziendale, è ritenuta dalla Direzione come la chiave per raggiungere posizioni di preminenza sul mercato.

La Direzione si impegna a rispettare le leggi ambientali e della sicurezza nei luoghi di lavoro e a ricercare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni aziendali attraverso il monitoraggio costante dei propri aspetti ambientali diretti e indiretti.

A fondamento del Sistema la Direzione Generale pone i seguenti principi:

  • impegnarsi direttamente nello sviluppo del Sistema Qualità, Ambiente e Sicurezza, in particolare attraverso obiettivi annuali di miglioramento misurabili;
  • garantire e monitorare la soddisfazione dei clienti e fornire a loro servizi conformi ai requisiti richiesti;
  • coinvolgere pienamente tutte le persone che lavorano nell’interesse di Sviluppo e Progresso Ambiente S.r.l. e fornire consapevolezza sull’influenza che il proprio operato ha sulla qualità dei servizi forniti, e sugli aspetti ambientali significativi ed ai rischi per la salute e la sicurezza legati all’attività lavorativa;
  • impegno alla prevenzione di incidenti e infortuni e malattie professionali a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori aziendali;
  • impegnarsi a garantire la partecipazione e la consultazione di tutti i lavoratori presenti in merito a tematiche di tutela della salute e sicurezza;
  • Predisposizione di misure per garantire che i fornitori/appaltatori che operano per conto dell’impresa applichino norme ambientali e di sicurezza rispettando le procedure aziendali;
  • improntare il rapporto con i Clienti sulla massima collaborazione possibile;
  • informare clienti, fornitori, collettività e le autorità riguardo al proprio quadro ambientale e salute e sicurezza;
  • massimizzare il recupero delle terre in lavorazione cercando sempre nuove soluzioni tecnologicamente avanzate;
  • valutare in anticipo gli impatti ambientali e le implicazioni per la tutela della salute e della sicurezza per i lavoratori legate alle nuove attività e ai nuovi processi;
  • implementare, ove possibile, le tecnologie applicate che offrano una maggior riduzione dell’impatto ambientale, nel contenimento degli odori dal proprio impianto di trattamento e che offrano una maggiore tutela salute e sicurezza;
  • monitorare e ridurre, ove possibile, gli impatti ambientali prodotti dalle attività di trattamento e stoccaggio delle terre mediante il proprio impianto;
  • monitorare e ridurre ove possibile i propri consumi di energia elettrica;
  • contenere e ridurre le emissioni in atmosfera verso l’ambiente esterno;
  • verificare periodicamente il Sistema di Gestione con l’analisi delle non conformità riscontrate;
  • verificare, analizzare ed indagare i near misses eventualmente intercorsi al fine di realizzare azioni in ottica di miglioramento continuo;
  • garantire le comunicazioni interne ed esterne per instaurare rapporti diretti con i lavoratori, i clienti ed in generale con il pubblico;
  • assicurare la cooperazione con le autorità pubbliche e gli enti di controllo;
  • prevenire e gestire tempestivamente qualsiasi tipo di incidente ambientale attraverso l’applicazione di procedure di prevenzione e intervento.